Erminia e Giuseppe dicono:

"TORNATI!!!"

mercoledì 17 marzo 2010

FIESTA!!!

Una mattina ci siamo svegliati per il rumore degli zoccoli che proveniva dalla nostra finestra...
Saranno state le 7.30 della mattina...Io pensavo che fosse solo la vivacissima immaginazione di Erminia, ma invece: erano CAVALLI VERI!! Cavalli sotto casa nostra!


Subito ci catapultiamo in balcone, prendiamo la telecamera e filmiamo! Era una trentina di cavalli montati da bambini...MAH!Che posto strano questa Spagna!
Dopo circa mezz'oretta, sentiamo una banda: tamburi, trombe, piatti e sassofoni!
Il corteo fatto di cavalli e bambini (sempre verso le 8 di mattina) inizia il suo corso!
Da lì a poco vediamo arrivare tantissimi camion che buttavano sassolini colorati...
Guardiamo meglio..."no aspetta! Non sono sassolini! sono CARAMELLE!!!"
Tantissime caramelle lanciate ai passanti, dinnazi i portoni delle case, agli uffici...
Noi eravamo in delirio! Mai visto una cosa del genere!

In pieno completo notturno, ovvero pigiama e pantofole, ci siamo catapultati a prendere o meglio raccogliere da terra, decine e decine di caramelle (ma anche lecca-lecca, gomme, cioccolatini, ecc...)
Tornando a casa la sera, abbiamo poi notato di come tutto il nostro Barrio (ovvero quartiere) fosse sommerso dalle caramelle!
La piazza, la strada principale, la nostra via, i portoni delle case, ecc...
Prima di salire a casa abbiamo incontrato una nostra vicina di casa, alla quale abbiamo domandato il motivo di questa "festa".
Ci ha spiegato che per il giorno di Sant Gordì, il nostro barrio, ricordi un miracolo accaduto secoli fa: un noto pasticciere della zona per salvare la figlia gravemente malata fece un voto a Sant Gordì. La figlia guarì miracolosamente e da allora ogni 25 Febbraio il pasticciere un tempo, i suoi discendenti oggi, vanno girando per il barrio regalando a tutti le proprie prelibatezze.

Giuseppe


video

5 commenti:

  1. Muahahahahahah Peppe sembrava un bambino che per la prima volta vede tante caramelle. Ma non vi hanno insegnato che non si accettano le caramelle dagli sconosciuti? Hasta luego

    RispondiElimina
  2. Non vi hanno insegnato che non si accettano le caramelle dagli sconosciuti? Peppe sembrava un bambino che per la prima volta vede tante caramelle e le raccoglie, poi il pigiama completa il tutto

    RispondiElimina
  3. ci lo sappiamo bene...ma sai la tentazione era forte!

    RispondiElimina
  4. Con tutte queste caramelle vi potete fare, colazione, pranzo e cena!!:) Cmq è proprio vero, questi spagnoli festeggiano sempre!!:)

    RispondiElimina
  5. Con tutte queste caramelle potete fare colazione, pranzo e cena!!:) Cmq è proprio vero, per gli spagnoli ogni scusa è buona per festeggiare!!!

    RispondiElimina